Formato dei File

Accertati che i file dei tuoi Mix rispettino le seguenti caratteristiche prima di effettuare l’upload:

    • Formati accettati: WAV, AIFF, CAF
    • Sample Rate: da 44.1 KHz fino a 192KHz. Se lavori In The Box basta che esporti con la stessa Sample Rate (Frequenza di Campionamento) con cui hai lavorato nel progetto di Protools, Logic, Ableton Live, etc.. Se mixi i tuoi brani su una console analogica, o se li passi in un sommatore e acquisisci l’audio con una scheda diversa da quella di playback del progetto, ti consiglio, se la scheda te lo consente, di utilizzare una Sample Rate minima di 96KHz .
    • Bit Depth: minimo 24 bit, meglio se 32 bit floating point
    • Livelli consigliati: una buona pratica è quella di avere, durante la parte più alta del brano (di solito l’inciso), picchi non superiori a –6dBFS e livelli RMS non troppo più alti di -14dB
    • Sconsiglio, a meno che non sia parte imprenscindibile del Sound, l’uso di qualsiasi processore di dinamica sul canale Master del Mix.

DDP File

Se hai necessità di stampare un certo quantitativo di CD musicali mi occuperò di “compilare” la sequenza dei brani, di inserire tutti i dati richiesti dal formato CD-Texting e di produrre il file DDP da consegnare alle stamperie per la replica industriale dei CD.

A ordine effettuato verrai indirizzato automaticamente alla pagina di upload. Qualora non avessi i file ancora disponibili non ti preoccupare: ti fornirò un link con il quale potrai accedere alla pagina di caricamento dei file in qualsiasi altro momento.

I file che mi spedirai dovranno essere in formato AIFF o WAV, a 44.1 KHz e 16 bit e dovranno essere nominati anteponendo al titolo il num. relativo alla sequenza desiderata, ad es.: 1) Sapore di sale 2) Rose rosse 3) Ciao, ciao bambina